Scritto

  • il 16.04.2012
  • alle 12:52 PM
  • da E.Turriziani

La mediazione familiare 0

Cos’è?
E’ un intervento professionale, mirato alla definizione o risoluzione stragiudiziale di controversie sorte nell’ambito familiare. Si svolge alla presenza di un mediatore (avvocato, psicologo, counselor, ecc…) terzo imparziale, il quale agevola le parti a raggiungere soluzioni condivise e soddisfacenti. Può essere un intervento alternativo o complementare all’ambito giudiziario.

 A chi è rivolta?
- coppie in crisi
- coppie separate/divorziate
- coppie di fatto

 Oggetto
Può avere ad oggetto l’aspetto:
- emotivo-affettivo (elaborazione del lutto della separazione, rabbia e rancore verso il partner ecc…);
- economico (contributo per il mantenimento moglie e/o figli, spese ordinarie e straordinarie afferenti i figli);
- affidamento e diritto di visita (collocazione dei minori, giorni ed orari di visita del genitore non collocatario, piano vacanze estive, natalizie e pasquali).

 Il percorso
Si volge in 10/12 incontri della durata circa di un’ora e mezza.

Il mediatore incontra  le parti prima singolarmente e poi insieme, per consentire ad entrambe l’esposizione delle questioni da risolvere, per poi individuare ed analizzare insieme, eventuali possibili soluzioni condivise.

 Si stipula il contratto di mediazione, ovvero si decide insieme al mediatore se affrontare l’aspetto emotivo-affettivo, quello economico o entrambi. Si fissano insieme gli obiettivi da raggiungere.

Durante gli incontri si elaborano e si negoziano possibili soluzioni, affrontando di volta in volta uno specifico tema (elaborazione lutto separazione, assegnazione casa, diritto di visita figli, calendario vacanze ecc…).

Si redige un accordo scritto di quanto negoziato verbalmente. L’ accordo potrà essere utilizzato come bozza per un’eventuale separazione o divorzio congiunto oppure semplicemente come scrittura privata tra le parti.

 

 

sottoscrivi i commenti via RSS

Non ci sono commenti per questo articolo

Inviaci un tuo commento

* sono campi richiesti

AVVERTENZA: i contenuti di questo sito si riferiscono a fattispecie generali e non possono in alcun modo sostituire il contributo di un professionista qualificato. L'autrice declina ogni responsabilità per errori od omissioni, nonché per un utilizzo improprio o non aggiornato delle informazioni contenute.

Sito creato con WordPress e FREEmium Theme, sviluppato da Verdana.
I miei Blog: La Mediazione Familiare | Problemi di Coppia | Tutela del Minore | Violenza sulle Donne