Scritto

  • il 11.03.2011
  • alle 01:19 PM
  • da E.Turriziani

Come affrontare la separazione 0

“giocano a dadi gli uomini…resta sul tavolo un avanzo di magia…” Jovanotti

Dopo anni di matrimonio, dopo anni in cui si è stati una “bella 
squadra”, il sogno di una famiglia felice, a cui non manca niente, si
 infrange, e dal giorno dopo si deve lottare con le parole “ricominciare da soli”, “cominciare tutto da capo”…
Roberta Piacitelli

E’ difficile da accettare ma è proprio così: improvvisamente cambia il 
copione e ci si ritrova ad affrontare tutto da soli… al punto che a 
volte la nostalgia per una storia ormai logorata e logorante diventa 
fortissima e accompgnata da sensi di colpa, perchè ciò che conosciamo 
e a cui siamo abituati è più rassicurante di una nuova vita che rimane 
un’incognita.
 La sfida da cogliere è proprio questa: una nuova vita, attingendo
 dalle risorse personali, e trovare il coraggio di ricominciare,
 partendo da ciò che ci lasciamo alle spalle (errori, recriminzioni, 
sofferenze…) che comunque fanno parte di noi e rappresentano luci ed
 ombre della nostra esperienza. Ricordando che ogni esperienza, seppur
 negativa, lascia un’impronta di riconscimento nell’unicità della
 nostra vita.
Eleonora Turriziani

sottoscrivi i commenti via RSS

Non ci sono commenti per questo articolo

Inviaci un tuo commento

* sono campi richiesti

AVVERTENZA: i contenuti di questo sito si riferiscono a fattispecie generali e non possono in alcun modo sostituire il contributo di un professionista qualificato. L'autrice declina ogni responsabilità per errori od omissioni, nonché per un utilizzo improprio o non aggiornato delle informazioni contenute.

Sito creato con WordPress e FREEmium Theme, sviluppato da Verdana.
I miei Blog: La Mediazione Familiare | Problemi di Coppia | Tutela del Minore | Violenza sulle Donne